Irving Wallace (Chicago, 19 marzo 1916 – Los Angeles, 29 giugno 1990) è stato uno scrittore statunitense.

Di origini ebraiche, dai genitori Bessie Liss e Alexander Wallace (cognome abbreviato dall’originale russo Wallechinsky, la famiglia proveniva dalla Russia e gli fu dato il nome del nonno materno, un contabile e noto talmudista di Narewka).

Ha scritto il suo primo “pezzo” a soli 15 anni e da allora non ha mai smesso di scrivere. Nel corso della sua vita ha pubblicato più di 500 fra racconti, articoli, interviste e saggi senza contare i romanzi. Durante la seconda guerra mondiale ha collaborato alle sceneggiature di numerosi film di propaganda bellica sotto la direzione di Frank Capra, John Huston e Ronald Reagan; dopo il 1946 continuò a lavorare nel cinema.

Dal 1958 si dedicò esclusivamente alla narrativa. Pubblicò 33 opere complessivamente, tradotte in più di 31 lingue; i suoi 19 romanzi hanno venduto nel mondo più di 150 milioni di copie e numerosi di essi hanno vinto importanti premi letterari. Anche la moglie Sylvia Wallace e la figlia Amy (entrambe scrittrici) collaborarono nella composizione di alcune pubblicazioni.

Il figlio David Wallechinsky (n. 1948) è un importante scrittore sportivo e commentatore radiotelevisivo delle Olimpiadi.

Irving Wallace è morto di cancro al pancreas il 29 giugno 1990 ed è stato sepolto nel Hillside Memorial Park Cemetery di Culver City, California.

Fonte immagine:
https://www.facebook.com/irvingwallaceofficialpage/photos/a.1773422989629627/1773423716296221/?type=3&theater

Fonte biografia
https://it.wikipedia.org/wiki/Irving_Wallace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code