Helen Lenore Van Slyke è nata a Washington il 9 luglio 1919. A 14 anni ha iniziato a lavorare per un giornale e a circa 19 anni è diventata fashion editor di The Washington Star. A quel tempo, era considerata la più giovane redattrice di un importante giornale americano. Lei non ha frequentato il college. Dopo aver lasciato The Star, ha tenuto una serie di lavori esecutivi. È stata beauty editor e direttore della rivista Glamour, direttore della promozione e della pubblicità per Henri Bendel e vice presidente e direttore creativo per Norman, Craig & Kummel, un’agenzia pubblicitaria.

La signora Van Slyke è stata presidente della House of Fragrance nel 1963, diventando uno dei pochi amministratori delegati donne delle aziende il cui fatturato annuo superava il milione di dollari. L’incarico da cui è partita per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura è stato quello di vice presidente delle attività creative da Helena Rubinstein’s. La signora Van Slyke è stata anche presidente del Fashion Group, un’organizzazione di 4.000 membri per aiutare le donne in quel settore.

Adepta nell’identificare i gusti delle donne, nel 1970 decise di applicare il suo talento alla scrittura. Van Slyke ha prodotto otto storie d’amore moderne di enorme successo, tra cui l’attuale blockbuster A Necessary Woman, ideato, ha detto, per “donne dai capelli blu nell’ora del cocktail della vita”.

Fonte immagine: https://openlibrary.org/authors/OL1231643A/Helen_Van_Slyke

Fonte: Biografia originale tradotta dal sito “imdb” https://www.imdb.com/name/nm1168245/bio?ref_=nm_dyk_trv_sm#trivia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code